L'Associazione A.T.T.S. collabora attivamente con Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane in conseguenza di una convenzione  stipulata per favorire la conservazione del materiale storico e diffondere la cultura ferroviaria, anche attraverso il contenimento dei costi di gestione, tramite una serie di attività collaterali a supporto del personale FS specificamente abilitato. La gestione dei lavori e l'esecuzione di ogni intervento è comunque condotta da personale FS specializzato ed abilitato che sovrintende ad ogni intervento dei volontari.

 

       

 

I soci tutti prestano il loro operato all'interno dell'Associazione in modo completamente gratuito ed a solo titolo di puro volontariato. 

Molti soci sono anche collezionisti di materiale ferroviario; alcuni sono anche valenti scrittori e noti fotografi del settore.

L’associazione ha curato numerose pubblicazioni e rassegne iconografiche che sempre hanno raccolto unanime consenso. La qualifica di socio non comporta alcun automatismo per lo svolgimento delle attività operative, rispetto alle quali la convenzione in essere prevede un gradimento preventivo da parte di Fondazione FS. 

 

La quota sociale annuale ammonta attualmente a 30,00 €

I nuovi soci sono tenuti a pagare la quota di ammissione una tantum che ammonta a 20,00 €

All'atto dell'iscrizione il nuovo socio pagherà quindi la quota complessiva di 50,00 €. 

Il pagamento della quota di ammissione + quota sociale avviene unicamente tramite bonifico bancario. Le coordinate per effettuare il bonifico sono indicate nel modulo di iscrizione scaricabile in basso.

 

Per diventare socio di. A.T.T.S. "Italvapore" è necessario scaricare e compilare questo modulo. Il modulo compilato deve essere poi inviato ad Associazione Toscana Treni Storici "Italvapore" presso questo indirizzo:

 

 

A.T.T.S. Italvapore

C/O Avv. Neri Baldi

Piazza dell'Indipendenza, 10

50129 Firenze (Fi)

 

IMPORTANTE: E' necessario allegare due fotografie formato tessera per l'emissione del tesserino di riconoscimento